Ricerche scientifiche

Numerosi studi ufficiali effettuati a livello internazionale hanno dimostrato che virus e batteri, incluso i Coronavirus, sono largamente presenti nelle feci e conseguentemente nell’aerosol che si genera durante l’uso dei WC.


 

La ricerca ha dimostrato che l’aerosol sprigionato dal WC rimane in sospensione nell’aria dell’ambiente bagno anche per alcune ore divenendo fonte di diffusione di
SARS-CoV-2 se inalato da un operatore sanitario e comunque da un utilizzatore successivo.
L’uso del WC inoltre genera batteri e virus sotto forma di aerosol che si deposita su tutte le superfici circostanti incrementando il rischio di infezione.

BIBLIOGRAFIA:

- Li YY, Wang JX, Chen X. Can a toilet promote virus transmission? From a fluid dynamics perspective. Phys Fluids (1994) 2020;32:065107.
https://doi.org/10.1063/5.0013318

- Tang S, Mao Y, Jones RM, et al. Aerosol transmission of SARS-CoV-2? Evidence, prevention and control. Environ Int 2020;144:106039.
https://doi.org/10.1016/j.envint.2020.106039

- Verani M, Bigazzi R, Carducci A. Viral contamination of aerosol and surfaces through toilet use in health care and other settings. Am J Infect Control 2014;42:758-62.
https://doi.org/10.1016/j.ajic.2014.03.026